Livorno arte


Vai ai contenuti

Ferrucci Francesca

Nata il 26 Agosto 1941. Vive e opera a Livorno. Fa parte di Toscana Arte dal 1973.
Ha allestito personali a Roma, Lucca, Chianciano, Bagno di Romagna, Campo Derby,
Baratti, ecc. Ha partecipato a molte collettive e rassegne e ricevuto numerosi premi,
tra questi il Leonardo da Vinci a Roma nel 1974, il premi Marc'Aurelio 1982 a
Palazzo Barberini, il premio mercantile "Oscar Expert" sempre a Roma alla presenza
di rappresentanze diplomatiche estere e del governo italiano; S. Moderano
"Migliore artista dell'anno"; al Caminetto 1° premio per il surrealismo, medaglia d'oro
al centro d'arte e cultura "Nuova Figurazione" Roma, 1a classificata sezione surrealismo
Accademia degli Etruschi. Altri premi a Vigevano, cittą di Abbiategrasso, Ceparano,
S. Remo, Prato, Marina di Pisa

Hanno scritto di lei
Luciano Bonetti: ogni suo personaggio ha una storia da raccontare e una sensazione
da esternare ed ogni "incontro" č aperto giunge immediatamente al pubblico, apre un colloquio.

Bruno Damari: č una visione spesso drammatica dove la figura si pone quale centro focale
della composizione e attorno ad essa si muove tutto un mondo e un ambiente che riflette
l'inquietudine interiore di fronte ai problemi sociali.

Luigi Servolini: che conosca bene il mestiere č indubbio ha il suo modo personale di vedere
e di rendere, di distinguersi subito da chiunque altro.




Torna ai contenuti | Torna al menu